Inaugurazione della mostra di Ahmad Alaa Eddin

A Villa Signorini le tele chiare di Ahmad Alaa Eddin

di Claudia Clemente

foto di Nando Calabrese

Inaugurata martedi' 30 ottobre alle 19.30 a Villa Signorini (Ercolano) la Mostra d'Arte Contemporanea dell'artista siriano Ahmad Alaa Eddin. Nelle sale della villa settecentesca esposte 40 tele installate su un pannello unico raffiguranti simboli o eventi di vita quotidiana. Alle pareti esposte anche 15 tele in acrilico dove i simboli rappresentati da treni, valige, viaggi sono 'frammenti di memoria' calati nella realta'.
Ahmad Alaa Eddin e' nato in Siria nel 1954, ha compiuto gli studi artistici a Damasco e ha conseguito la specializzazione di Arte della Calligrafia Araba. Ha esposto in Siria, Libano, Giordania, Grecia, Francia e Germania. Dal 1986 vive e lavora in Italia. Dal 2004 le sue opere sono in esposizione permanente nella Galerie d'art contemporain 'Eclatas d'Art' di Nimes, in Francia.
In tutte le tele prevale oltre al simbolo, una buona dose di colore chiaro utilizzato in tutte le sfumature. La mostra restera' aperta al pubblico dal 31 ottobre fino al 18 novembre. Orari di apertura da lunedi' a domenica dalle 10 alle 13
.