Maratona Napoli 22 aprile 2007

Una domenica stracittadina e internazionale. Traffico fermo o bloccato, qui si corre. Per la nona edizione della Maratona «Città di Napoli», di 42,195 chilometri, e per la mezza maratona, di 21,097. Tra Bagnoli e il Duomo: ma il meglio è lungo via Caracciolo e via Partenope. Nonostante il caldo, ai limiti del «bafuogno», per le due gare erano in duemila e duecento. La gara vera è quella dei 42 chilometri con un podio per due terzi keniota: ha vinto Michael Nujroge Kilami (in 2.17.59), seguito da Linus Kimeli Ngetic e dal marocchino Banazzouz Slimani. Tanti trentenni. Il gruppone che si attarda è fatto di quarantenni e cinquantenni. Poche le donne. Un passaggio dopo l’altro il lungomare si affolla di pubblico che applaude, incoraggia o si limita a sorridere. Ai punti di rifornimento bottigline d’acqua e spugne colorate imbevute d’acqua vanno via come il pane. È una festa della città.

Pagina | 1 | 2 | 3 |

Immagini totali: 60 | www.lefotodinando.it | Aiuto